05/17/2022
conclusa con risposta

secondo voi che da tempo vi occupate di questi temi, è giusto dare la precedenza ai profughi ucraini rispetto agli altri?

https://twitter.com/SardoneSilvia/status/1498939071187542016

  • Migranti
  • Ucraina
aristotele

La nostra risposta

Ciao Aristotele,

la portata del fenomeno migratorio di ucraini e ucraine è storica, tanto che sono più di 6,5 milioni le persone fuggite dall'Ucraina a partire dall'invasione russa di fine febbraio. Per questo l'Unione europea ha attivato una direttiva europea del 2001.

L'articolo 6 della direttiva sancisce che le persone che fuggono dal conflitto possano godere di una protezione temporanea in Ue, uno status simile a quello del rifugiato, in qualsiasi paese dell'Ue e per un anno dall'ingresso, rinnovabile per altri due.

L'iniziativa europea dovrebbe fungere da apripista a una riforma dell'accoglienza di tutti i cittadini extra-comunitari in Europa. Dovrebbe essere da apripista e da esempio a una profonda riforma dell'accoglienza in Ue per tutti i migranti, di cui si necessita per un'inclusione sociale migliore, come abbiamo evidenziato in questo nostro approfondimento.