05/24/2022
conclusa con risposta

Ma è vero che gli stranieri prendono il reddito di cittadinanza anche se non ne avrebbero il diritto, mentendo sulla durata della loro residenza in Italia e mandando poi tutti i soldi nel loro paese?

  • Cittadinanza
  • Hate speech
  • Migranti
Luigi A.

La nostra risposta

Ciao,

come saprai esistono dei criteri per accedere al reddito di cittadinanza. Innanzitutto ci sono requisiti di tipo economico, sia a livello di reddito (individuale e familiare) che di patrimonio immobile e mobile. Inoltre ci sono requisiti di residenza. Specificamente, che si sia residenti in Italia da almeno 10 anni, di cui gli ultimi 2 in maniera continuativa. Questo qualifica l’Italia come il paese Ue con il requisito di residenza più stringente. Questo criterio esclude un’ampia fascia di stranieri tra cui ovviamente gli irregolari ma anche i titolari di protezione internazionale. Ovviamente esistono casi documentati di persone che hanno avuto accesso al reddito di cittadinanza senza averne diritto, stranieri e non. La durata della residenza tuttavia è un dato oggettivo che difficilmente può essere aggirato.

Se ti interessa puoi approfondire leggendo questo articolo: L’accesso degli stranieri al reddito di cittadinanza