06/30/2022
conclusa con risposta

Buongiorno, ma che significa poi "cittadinanza facile"? Facile, qui, mi evoca un'altra espressione, anche se più tecnica: assistito/a (suicidio, fecondazione)...

https://www.instagram.com/p/CfZC9xOKrIg/

  • Cittadinanza
  • Hate speech
La lilligruberiana

La nostra risposta

Ciao,

Se la cittadinanza italiana sia facile o difficile da ottenere, è un concetto relativo. 

Come puoi leggere qui, i requisiti per accedere alla cittadinanza italiana sono comunque abbastanza stringenti per chi non la riceve automaticamente iure sanguinis, o iure soli se nasce su suolo italiano da genitori apolidi. Bisogna infatti dimostrare di essere residenti in Italia da almeno 10 anni di cui gli ultimi 2 continuativamente, oltre a dimostrare di percepire un reddito sufficiente al sostentamento e di non avere alcun precedente penale.

Se ti interessa il tema della cittadinanza, alcuni mesi fa ne abbiamo parlato in questo approfondimento, mentre più recentemente ci siamo occupati delle proposte di legge per l'introduzione di ius soli e ius scholae: qui.