04/29/2021
conclusa con risposta

Secondo Pillon, il ddl Zan è un passo avanti verso la normalizzazione di cose come l'adozione per le coppie gay, l'istituzionalizzazione della maternità surrogata e conseguentemente la distruzione della famiglia naturale. È vero che questa legge ha così tante implicazioni?

https://www.vanityfair.it/news/politica/2021/04/14/simone-pillon-ddl-zan

  • Disparità uomo-donna
  • Hate speech
  • Lgbtqi+
Davide

La nostra risposta

Ciao Davide,

Il disegno di legge Zan non parla di nessuna di queste cose. Le novità che introduce sono: l'estensione dei crimini d'odio (contemplati dalla legge italiana qualora basati su razza, etnia o religione) anche al sesso, al genere, all'orientamento sessuale e all'identità di genere; l'introduzione di una giornata nazionale contro l'omotransfobia, con attività di sensibilizzazione al tema della tolleranza; la destinazione di fondi a favore di centri contro la violenza motivata da identità di genere o orientamento sessuale; la rilevazione, con cadenza triennale, di dati sul tema della discriminazione e della violenza. In nessun passaggio si fa menzione di adozione per le coppie gay o maternità surrogata.

Qui puoi leggere il testo integrale del disegno di legge:

Disegno di legge Zan

E qui puoi leggere il nostro approfondimento a riguardo:

Il ddl Zan e la lotta contro l'omotransfobia